Domande Frequenti

Come sono fatti gli elementi di purificazione Black Berkey e come funzionano?

Senza diventare troppo complessi, sono utilizzate diverse metodologie dagli elementi di purificazione Black Berkey™. Gli elementi sono composti da una formulazione di più di una mezza dozzina di diversi tipi di media costruiti in una matrice molto fine che crea milioni di pori micro-fini. I pori sono così piccoli che batteri patogeni, cisti, parassiti, sedimenti e minerali sedimentari non sono in grado di attraversarli. La formulazione dei media "assorbe" sia alcuni contaminati che altri contaminanti. Successivamente, gli ioni di metalli pesanti (molecole minerali) vengono estratti attraverso un processo di scambio ionico in cui sono essenzialmente elettricamente legati al supporto. Infine, i nostri elementi filtranti sono progettati in modo tale che ogni molecola d'acqua possa impiegare diversi minuti per passare attraverso gli elementi del filtro mentre queste molecole che passano attraverso altri sistemi di filtrazione passano attraverso questi filtri in microsecondi letteralmente. Più a lungo le molecole d'acqua sono in contatto con qualsiasi mezzo, maggiore è la rimozione dei vari contaminanti.

Quanto spesso devono essere sostituiti gli elementi di purificazione Black Berkey?

Ogni elemento ha una durata prevista di 3.000 galloni (11356 litri) o 6.000 galloni (22712 litri) per un insieme di due. Di solito la sostituzione è consigliata dopo 7-11 anni. I filtri devono essere puliti ogni 12 mesi con acqua fredda o mediamente calda e una spazzola morbida e re-innescato. (non richiede più di 10-15 minuti) 

Ho sentito che è consigliabile sostituire l'acqua di Berkey dopo tre giorni. È vero se è refrigerato?

Raccomandiamo di sostituire o almeno di "rabboccare" l'acqua di Berkey dopo tre giorni. Se l'acqua è in un ambiente freddo, la lunghezza può essere estesa a una settimana e anche a un mese o più a lungo se l'acqua viene conservata in una brocca di vetro.  Questa è una stima prudente per cautela. La ragione di questo è perché quando si filtra l'acqua, vengono rimosse le sostanze chimiche che inibiscono la crescita dei batteri. In ambienti più umidi, la crescita dei batteri può avvenire più rapidamente.

I tuoi elementi di purificazione Black Berkey™ e i sistemi Berkey® sono vegani e/o kosher?

Tecnicamente, per poter definire qualsiasi cosa come Vegan o Kosher, deve essere consumabile per l'ingestione. I nostri elementi Black Berkey™ e i sistemi Berkey® non sono consumabili. Nondimeno, è nostra comprensione che questi particolari prodotti possano essere considerati sia Vegani che Kosher, rispondendo alle seguenti domande:

  1. Il prodotto che viene prodotto attraverso il processo di purificazione è consumabile?

SI'. L'acqua depurata è il prodotto di consumo ora in questione.

  1. L'acqua purificata contiene forme di vita o derivati di forme di vita passate o presenti?

NO

  1. Gli elementi contengono contenuti di qualsiasi vita animale, passata o presente?

NO

  1. I batteri sono considerati forme di vita. L'elemento Black Berkey™ è batteriostatico e impedisce a qualsiasi forma di vita di vivere all'interno dell'elemento?

SI'. Gli elementi sono batteriostatici e SI', la batteriostasi previene la mitosi e non consente a nessuna forma di vita di colonizzare all'interno dell'elemento. Tuttavia, questo non è vero per tutti gli elementi di filtro sul mercato oggi. Molti elementi filtranti supportano forme di vita microscopiche e non hanno la capacità di aumentare la proliferazione batterica all'interno dei catalizzatori. Assicurati sempre che i tuoi elementi siano batteriostatici.

  1. Il filtro rimuoverà i crostacei e/o qualsiasi altra forma di vita animale che possa essere presente nell'acqua di sorgente prima della purificazione?

In che modo i Black Berkey Elements gestiscono i minerali benefici nell'acqua?

Clicca qui per saperne di piùsu come gli elementi di Black Berkey gestiscono i minerali benefici nell'acqua.

Dovrei essere preoccupato per i batteri coliformi?

I batteri coliformi non sono organismi patogeni (che causano malattie) ma sono una parte naturale della microbiologia del tratto intestinale dei mammiferi a sangue caldo, compreso l'uomo. I batteri coliformi totali sono una raccolta di microrganismi relativamente innocui. I batteri coliformi si trovano praticamente ovunque: nel suolo, sulla pelle, sugli animali, sugli insetti, nei laghi e nei fiumi, ecc. I batteri coliformi sono organismi indicatori, che vengono utilizzati, nell'analisi microbiologica dell'acqua. Quando i coliformi sono presenti nell'acqua grezza non filtrata, si presume che la malattia più grande che causa gli organismi (agenti patogeni) li accompagni.

Un sottogruppo specifico di questa raccolta è il batterio fecale coliformi, il membro più comune è Escherichia coli. Questi organismi possono essere separati dal coliform totale e sono associati solo al materiale fecale degli animali a sangue caldo. Coliformi fecali o E-Coli, è un particolare tipo di batteri coliformi. La loro presenza nell'acqua potabile è più grave di altri batteri coliformi perché causano malattie e indicano anche che l'acqua potabile è stata contaminata da acque reflue o rifiuti animali che possono contenere altri batteri che causano malattie.

Gli elementi di purificazione Black Berkey™ sono stati testati con oltre un miliardo di microbi di E.coli per litro (crescita del prato). Questo livello di contaminazione è maggiore di 10.000 volte la formazione di colonie (numero di agenti patogeni) tipicamente utilizzata durante il test di un elemento di filtrazione per la sua capacità di rimuovere E-coli. I risultati non hanno mostrato agenti patogeni rilevabili presenti nell'acqua filtrata (effluente). L'acqua è stata quindi incubata. Ancora una volta, nessun patogeno si è propagato e nessuno era rilevabile se ispezionato da un microscopio elettronico.

Per ulteriori informazioni sui batteri coliformi, si prega di fare clic Qui

Gli elementi di purificazione Black Berkey™ o Berkey PF-2™ e PF-4 ™ sono riciclabili?

Non consigliamo il riciclaggio degli elementi di purificazione Black Berkey™, PF-2 o PF-4. I gusci di Berkey PF-2™ e PF-4™ sono fatti di polipropilene, codice di riciclaggio 5. Gli usi di Polypro (in breve) includono bottiglie di ketchup, contenitori di yogurt, vaschette di margarina e bottiglie di medicinali.  Tuttavia, non esiste un codice di riciclo per gli elementi Berkey PF™. A nostro avviso, non è possibile assegnare un codice di riciclo poiché l'elemento è sigillato e contiene materiale all'interno per la riduzione dell'arsenico e del fluoro. Per riciclare, si dovrebbe tagliare l'elemento aperto e rimuovere il materiale prima di riciclare il guscio di plastica.

Lo stesso problema si applica agli elementi di purificazione Black Berkey™. La complessa matrice di materiali coinvolti nella produzione degli elementi BB9 non consente di classificare facilmente gli elementi con un unico codice di riciclo. Inoltre, con entrambi questi tipi di elementi, non c'è modo di sapere quali sono i contaminanti nel supporto dopo l'uso.

In che modo gli elementi di purificazione di Black Berkey™ trattano la cloramina nel tempo?

In questo momento, NMCL non ha test specifici per quanto riguarda la riduzione della cloramina, nel tempo. Tuttavia, gli elementi sono molto più di un semplice blocco di carbonio o di elementi basati sul carbonio. Mentre la loro esatta composizione è un segreto commerciale proprietario, si può affermare che uno dei componenti principali utilizzati è il carbonio di guscio di noce di cocco di alta qualità, al contrario del carbone attivo regolare o granulato (GAC). Le attuali informazioni di ricerca indicano che Coconut Shell Carbon supera il GAC regolare per la riduzione della cloramina e di altri potenziali contaminanti.

Un altro fattore molto importante nella riduzione della cloramina è il tempo di contatto. Molti sistemi di filtri domestici regolari funzionano sotto pressione, riducendo significativamente la quantità di tempo in cui l'acqua è a contatto con il fluido di filtrazione. Poiché la gravità viene utilizzata per la filtrazione dell'acqua in un sistema Berkey, il tempo di contatto con il supporto è molto più lungo. Questo prolungato tempo di contatto ha un impatto diretto sulla capacità dei media di ridurre la cloramina e altri potenziali contaminanti.

NMCL sta esplorando continuamente ulteriori test sugli elementi. Una serie di test attualmente in discussione include test di longevità per tali potenziali contaminanti come fluoruro, cloramina, arsenico, ecc.

Come devo conservare i miei elementi di purificazione Black Berkey™ e quanto dura la loro durata?

È meglio svuotare entrambe le camere prima di riporli perché ogni volta che l'acqua è ancora diventa stagnante, il che significa che può produrre batteri. Puoi considerare di lavare le tue camere con acqua saponata prima di lasciarle asciugare. Se hai usato i tuoi elementi, dovresti asciugarli completamente prima di riporli. Offriamo uno strumento per assistere sia nel priming che nello spurgo. Questo strumento è chiamato Black Berkey Primer™. Il vantaggio di eliminare gli elementi di purificazione Black Berkey ™ è che vengono asciugati molto rapidamente e puliti allo stesso tempo. Un'altra opzione per asciugare i tuoi elementi è lasciarli sul davanzale per 1-3 giorni e lasciarli asciugare all'aria. La chiave è assicurarsi che siano ben asciutti prima di riporli, per evitare la crescita batterica.

Per la conservazione a lungo termine, si consiglia di sigillare gli elementi di purificazione. Questo può essere fatto con un sacchetto di immagazzinaggio come un sacchetto sandwich richiudibile. Gli elementi sono estremamente potenti e possono assorbire odori e fumo dall'aria. Sigillandoli in una borsa, non assorbono alcun odore dall'aria. Quando sei pronto per l'uso usa i tuoi elementi, dovranno essere preparati pulendoli con una spugnetta abrasiva o con una spazzola rigida. In teoria, la durata di conservazione degli elementi è indefinita.

Risultati dei test degli elementi di purificazione Black Berkey™

Qui trovi i collegamenti ai risultati dei test indipendenti degli elementi di purificazione di Black Berkey.

Risultati dei test chimici

Risultati dei test microbiologici 

Risultati dei test organici

Risultati dei test inorganici

Perché i livelli di riduzione del registro differiscono per i vari test degli elementi Berkey®? Alcuni risultati di laboratorio mostrano test di una maggiore riduzione del registro (esempio: 99,9% rispetto al 99,9999%) rispetto ad altri.

“…Il limite di quantificazione di una singola procedura analitica è la quantità più bassa in un campione che può essere determinato quantitativamente con precisione e accuratezza adeguate. Il limite di quantificazione è un parametro di analisi quantitative per bassi livelli di composti in matrici di campioni ed è utilizzato in particolare per la determinazione di impurità e/o prodotti di degradazione..." 

RIFERIMENTO:

Limite di discernibilità

Il livello di riduzione scelto è la quantità minima di potenziali contaminanti in un campione che può essere determinata con precisione, data l'attrezzatura di prova di laboratorio disponibile. Questo valore è determinato in base ai protocolli EPA e verificato da un audit annuale EPA.

Diversi laboratori offrono diversi livelli di riduzione del registro per i quali possono testare. In genere, maggiore è il livello di log del test, maggiore è il costo per contaminazione. In altre parole, il test sui livelli di riduzione di Log 4 costa molto di più del test per Log 3, ecc. È una funzione di costo rispetto a quali livelli di registro sono necessari ai clienti per determinare l'efficacia dei nostri elementi nella rimozione di un'ampia gamma di contaminanti.

Ad esempio, potrebbe costare la stessa quantità per testare 200 contaminanti alla riduzione di Log 3 (99,9%), 20 contaminanti al Log 4 o due contaminanti al log 5. Il feedback dei nostri clienti indica che la maggior parte di loro preferirebbe testare su una gamma più ampia di contaminanti testati con una riduzione del 99,9% rispetto a una lista molto più ristretta di contaminanti testati su un registro più alto. In generale, una riduzione del 99,9% è sufficiente per contaminanti statici come sostanze chimiche e metalli pesanti, mentre i contaminanti dinamici, come i contaminanti biologici, che possono moltiplicarsi, richiedono un test di precisione maggiore (maggiore riduzione del log).

Il livello di riduzione raggiunto può scendere al di sopra del limite di rilevamento o al di sotto del limite di rilevamento. In entrambi i casi, i livelli effettivi di riduzione riportati sono calcolati utilizzando il limite di quantificazione, che fornisce i livelli di riduzione percentuale riportati dal singolo laboratorio. È importante notare che una riduzione del> 99,9% indica che i livelli effettivi di riduzione sono "maggiori di" 99,9% ", che supera l'obiettivo di test del registro massimo e implica una riduzione del registro maggiore in corso rispetto a quella segnalata.

Inoltre, il corpo umano è un notevole pezzo di ingegneria in grado di eliminare efficacemente molte varietà di contaminanti. Lo scopo della depurazione delle acque è di impedire che il corpo venga sopraffatto da livelli così elevati di tossine che il corpo non può più efficacemente eliminarle. L'obiettivo di NMCL è fornire sistemi di purificazione e filtrazione in grado di rimuovere e ridurre il maggior numero di contaminanti tossici possibile senza rimuovere i minerali salutari e benefici di cui il tuo corpo ha bisogno.

Perché le vostre istruzioni dicono: "Non permettere al filtro di congelarsi?"

Si consiglia vivamente di non congelare i propri elementi come regola generale di cautela. Si sconsiglia inoltre di conservare gli elementi (anche inutilizzati) nei climi sotto zero. La preoccupazione di congelare gli elementi è che qualsiasi acqua fredda o gelata si espanderà all'interno dell'elemento, aumentando così la dimensione dei pori e rovinando l'elemento. Se gli elementi sono inutilizzati o usati e completamente asciugati, una piccola quantità di umidità potrebbe ancora esistere all'interno dell'elemento, specialmente in climi prevalentemente umidi. Questa umidità potrebbe espandersi all'interno dell'elemento e renderli inutilizzabili. Si prega di notare che questa raccomandazione si applica a TUTTI i nostri elementi Berkey®, compreso l'elemento del flacone del filtro dell'acqua Sport Berkey®. Il blocco del proprio elemento e il suo reso inutilizzabile annullano anche la copertura della garanzia.

Qual è la dimensione del filo per lo stelo dell'elemento di purificazione Black Berkey™?

La dimensione della filettatura sul gambo degli elementi di purificazione di Berkey è di 11 mm.

Di cosa sono fatte le rondelle per gli elementi di purificazione Black Berkey™?

Le rondelle sono realizzate in gomma guarnizioni in neoprene. Tuttavia, tieni presente che le rondelle non toccano mai l'acqua depurata.

Gli elementi di purificazione di Black Berkey™ rimuoveranno il cherosene?

I prodotti a base di petrolio sono tra i più facili da rimuovere dall'acqua. Gli elementi di purificazione Black Berkey™ sono stati testati per rimuovere i seguenti contaminanti del petrolio fino al 99,9%:

  • Benzina
  • Diesel
  • Petrolio greggio
  • Cherosene
  • Acquaragia
  • Benzina raffinata

Per risultati di laboratorio completi sugli elementi di purificazione Black Berkey™, vedere sopra.

Tuttavia, tieni presente che è possibile sopraffare gli elementi di filtraggio. Ad esempio, la rimozione di un gallone di kerosene da una vasca da 1.000 litri non dovrebbe essere un problema (richiede tempo, ma non è un problema). Rimuovere un gallone di kerosene da 2 galloni di acqua e kerosene miscelato probabilmente sopraffarebbe qualsiasi elemento alimentato per gravità.

Gli elementi di purificazione Black Berkey™ rimuovono il litio?

Sappiamo che il litio è un minerale. Gli elementi di purificazione Black Berkey™ NON rimuovono i minerali.

I tuoi filtri estraggono plastica dall'acqua?

Ci sono vari materiali plastici che possono essere mollati in acqua e i più comuni sono BPA (bisfenolo A) e 1,1-dicloroetano (11-DCA). Gli elementi Black Berkey sono stati testati per rimuovere entrambi questi materiali plastici. Si prega di fare riferimento ai nostri risultati dei test di laboratorio sopra.

Ho scoperto che dopo averlo filtrato quando ho fatto bollire l'acqua o congelato in cubetti di ghiaccio, a volte ho delle piccole cose galleggianti bianche nell'acqua. Cos'è questo ''Floaters''?   

Per quanto riguarda i piccoli elementi bianchi nell'acqua, non si tratta di batteri ma piuttosto di un problema che a volte si verifica con acqua dura (fortemente mineralizzata). Quando l'acqua viene filtrata attraverso il sistema, gli elementi di purificazione Black Berkey aumentano effettivamente il PH dell'acqua. Questo è salutare poiché i batteri e i virus patogeni prosperano in ambienti acidi e, al contrario, hanno difficoltà a sopravvivere in ambienti alcalini. Questo è vero anche nel tuo corpo. Quando il livello PH dell'acqua depurata viene sollevato, l'acidità dell'acqua scende e l'acqua non è più in grado di trattenere tanti minerali in soluzione. Quando questo accade, i minerali iniziano a precipitare nel tempo e, a seconda della composizione minerale, affonderanno nel fondo o galleggiano verso l'alto. Questo processo è noto come flocculazione e i minerali precipitati vengono generalmente indicati come "galleggianti bianchi". La linea di fondo è che questo non è nulla di cui preoccuparsi, i galleggianti bianchi sono minerali che erano già nella vostra acqua; ora sono semplicemente visibili mentre prima erano invisibili a causa della loro sospensione in forma ionica.

I tuoi elementi di purificazione Black Berkey filtrano tutti i farmaci che si trovano nella nostra acqua?

Non abbiamo modo di sapere esattamente quali potenziali contaminanti possono essere presenti nell'acqua di ciascuna città. Sappiamo che i nostri elementi di purificazione Black Berkey™ filtrano alcuni farmaci / farmaci. Si prega di vedere sopra per visualizzare i nostri risultati dei test più recenti.

Perché il mio livello PH è più alto dopo aver usato gli elementi di purificazione Black Berkey™?

Quando l'acqua viene filtrata attraverso il sistema, gli elementi di purificazione Black Berkey™ aumentano effettivamente il PH dell'acqua. Questo è salutare poiché i batteri e i virus patogeni prosperano in ambienti acidi e, al contrario, hanno difficoltà a sopravvivere in ambienti alcalini. Un ambiente con più alcalinità ha un PH più alto. Il livello PH dipenderà da vari fattori tra cui quello che è il livello PH dell'acqua pre-filtrata.

 

My Water è nuvoloso dopo aver filtrato i filtri del fluoruro PF2?    Che cosa sto facendo di sbagliato?  È nel sistema da pochi giorni.      

Ciò significa che ci sono troppi supporti nei tuoi PF-2. Altrimenti, i batteri si accumulano perché si lasciano sedersi l'acqua per più di 2 - 3 giorni in un'area troppo calda per il Berkey. 

 

Ricorda, i batteri prosperano in un ambiente buio e umido e quando la camera inferiore non ha sostanze chimiche per proteggere l'acqua, farai crescere i batteri coliformi. 

 

Che senso ha?  Questa acqua è PF2 o è stagnante? per pochi giorni?

 

 

Cosa succede se utilizzo i miei elementi di purificazione Black Berkey™ dopo 3000 galloni?

Determiniamo la durata tipica degli elementi di purificazione Black Berkey™ grazie alla loro capacità di ridurre i metalli pesanti. La scoperta di minerali pesanti può verificarsi a circa 3.000 litri. I metalli pesanti possono attraversare oltre 3.000 litri. Tuttavia, gli elementi possono essere utilizzati oltre quel punto perché altre riduzioni continuano ben oltre i 3000 galloni.

Poiché il filtro ha i pori abbastanza sottili da rimuovere i virus, si intasa spesso?

La formulazione proprietaria del filtro utilizzata negli elementi di purificazione Black Berkey™ compensa la dimensione dei pori incredibilmente piccola utilizzando un numero esponenzialmente maggiore di micropori in ciascun elemento di purificazione rispetto a quello trovato in altri elementi del filtro. Questo è il motivo per cui gli elementi di purificazione Black Berkey™ producono circa 8 volte più acqua all'ora rispetto ad altri elementi. Mentre alcuni dei pori superficiali si intasano da contaminazioni, è difficile per tale contaminazione di sopraffare tutti i pori e quindi intasare il filtro. Alla fine la maggior parte dei pori superficiali potrebbe ostruirsi rallentando la velocità di flusso degli elementi di purificazione di Black Berkey™. Quando ciò accade, il filtro può essere rinfrescato semplicemente spazzolando la parte esterna dell'elemento con un tampone ScotchBrite® o uno spazzolino da denti. Questo rimuoverà i pori della superficie che si sono ostruiti. Pertanto, anche se i filtri hanno pori microscopici così piccoli, l'elemento non si intasa prematuramente.

In che modo l'elemento filtrante nel sistema Berkey® si occupa dei virus?

I micro pori fini sono così piccoli da impedire al particolato micro fine come batteri, virus e persino al colorante alimentare di passare attraverso il percorso tortuoso attraverso il quale l'acqua può passare. Questi contaminanti sono intrappolati nei micro pori sottili mentre le molecole di H2O molto più piccole non lo sono. Questo metodo separa i contaminati dall'acqua purificata.

MS2 - Fr Coliphage è ancora noto per essere un buon indicatore della filtrazione del virus? Hai test su altri virus?

MS2 e Fr Coliphage sono due virus separati con due diverse caratteristiche di rimozione. Questo è il motivo per cui vengono utilizzati come surrogati per altri tipi di virus. Questi virus sono stati selezionati, sia dall'EPA che dai militari, a causa delle loro dimensioni ridotte rispetto agli altri ceppi virali e alla difficoltà di rimuovere entrambi i ceppi. Ognuno di essi ha una dimensione approssimativa di 24-26 nanometri che li rende tra i virus più piccoli. Per vedere la loro dimensione relativa, ti suggeriamo di visitare la tabella delle dimensioni e della scala della University of Utah. Questi virus sono paragonabili per dimensioni su quel grafico al Rhonivirus. Pertanto, MS2 e Fr Coliphage sono i virus ideali da utilizzare come indicatori della capacità dei sistemi di purificazione di rimuovere i virus.

Note speciali:Per comprendere la differenza tra la dimensione dei batteri e dei virus del percorso, ti suggeriamo il seguente link web in quanto ti darà una grande visuale della differenza: Il grafico delle dimensioni e delle scale della University of Utah.

Fai scorrere la scala in basso per vedere le dimensioni del virus contro i batteri rispetto ad altri potenziali contaminanti e ingrandisci a livelli più elevati.

Il fatto che gli elementi di purificazione di Black Berkey™ siano stati testati per rimuovere virus superiori agli standard di purificazione EPA suggerisce che anche le contaminazioni di dimensioni maggiori, come i batteri, dovrebbero essere rimosse.

Il virus MS-2 ha una dimensione di 24-26 nm. Il virus Fr Coliphage ha una dimensione di 25 nm. In altre parole, sono più piccoli del virus dell'epatite a 45 minuti e il rhinovirus a 30nm entrambi riportati nel grafico.

Gli elementi di purificazione Black Berkey™ rimuovono il litio?

Si prega di fare riferimento ai risultati del test sopra. 

Nuovi risultati di test di berkey nero che mostrano che il Berkey rimuove cloramine, prodotti farmaceutici, BPA, piombo, arsenico e altri metalli pesanti e molto altro dall'acqua. Questo attesissimo round di test è stato recentemente completato.    Si prega di consultare la risposta di cui sopra

 

I tuoi elementi Black Berkey™ riducono il fluoruro nell'acqua?

No, per ridurre il fluoruro nella tua acqua, avrai comunque bisogno di utilizzare filtri post che funzionano in combinazione con i filtri del tuo sistema. Abbiamo gli elementi Berkey PF-2™ che vengono utilizzati in combinazione con gli elementi di purificazione Black Berkey™ e rimuoverà il 99,999% di fluoruro dall'acqua.

Posso usare il sistema Berkey® con acqua addolcita?

Gli elementi di purificazione Black Berkey™ sono progettati per rimuovere i metalli pesanti, ma non rimuovono i sali minerali, che vengono aggiunti da un addolcitore d'acqua. Il sale in acqua addolcita ha la tendenza a ostruire i pori dell'elemento BlackBerkey™. È possibile utilizzare regolarmente uno dei nostri sistemi di purificazione bypassando l'addolcitore per ottenere acqua potabile. La maggior parte dei addolcitori ha una valvola di bypass o un modo per ottenere acqua prima che passi attraverso il tuo ammorbidente. Pertanto, raccomandiamo vivamente di ottenere acqua pre-addolcita direttamente dalla fonte piuttosto che acqua addolcita attraverso i tuoi Black Berkey™ Elements. 

 

Ho scoperto che dopo averlo filtrato quando ho fatto bollire l'acqua o congelato in cubetti di ghiaccio, a volte ho delle piccole cose galleggianti bianche nell'acqua. Che cos'è?

Per quanto riguarda i piccoli elementi bianchi nell'acqua, non si tratta di batteri ma piuttosto di un problema che a volte si verifica con acqua dura (fortemente mineralizzata). Quando l'acqua viene filtrata attraverso il sistema, gli elementi di purificazione Black Berkey aumentano effettivamente il PH dell'acqua. Questo è salutare poiché i batteri e i virus patogeni prosperano in ambienti acidi e, al contrario, hanno difficoltà a sopravvivere in ambienti alcalini. Questo è vero anche nel tuo corpo. Quando il livello PH dell'acqua depurata viene sollevato, l'acidità dell'acqua scende e l'acqua non è più in grado di trattenere tanti minerali in soluzione. Quando questo accade, i minerali iniziano a precipitare nel tempo e, a seconda della composizione minerale, affonderanno nel fondo o galleggiano verso l'alto. Questo processo è noto come flocculazione e i minerali precipitati vengono generalmente indicati come "galleggianti bianchi". La linea di fondo è che questo non è nulla di cui preoccuparsi, i galleggianti bianchi sono minerali che erano già nella vostra acqua; ora sono semplicemente visibili mentre prima erano invisibili a causa della loro sospensione in forma ionica.

 

''Questi filtri rimuovono il calcio ed altri elementi che creano calcare, in altre parole sarebbero adatti alla mia macchina per caffè espresso che è particolarmente sensibile alla formazione di calcare"

 

''Il calcio/calcare è considerato un minerale e verrà letto come tale. - Per quanto riguarda la lettura TDS e minerali nell'acqua. La nostra tecnologia non rimuove i minerali ionici dall'acqua, ma rimuove i minerali sedimentari. Per ridurre i metalli pesanti, nella nostra formulazione utilizziamo diversi tipi di media che hanno un'affinità specifica per i metalli pesanti. Tuttavia, non includiamo alcun mezzo nella nostra formulazione che rimuova i minerali benefici. Poiché la formulazione dei media non ha affinità con minerali benefici come calcio e magnesio, questi minerali passano proprio attraverso gli elementi. Quando testate l'acqua filtrata con il vostro misuratore TDS, state verificando che i minerali benefici non sono stati rimossi. Il ppm che viene registrato nell'acqua post filtrata indica le parti per milione di minerali benefici che rimangono nella tua acqua."

 

Acqua dura e acqua dolce

Qual è il sapore dell'acqua "DURA"?  e perché il calcare si accumula nel mio bollitore?
L'acqua pura non esiste nel mondo naturale. L'acqua che si trova in natura è composta da innumerevoli elementi che l'acqua ha raccolto dai suoi viaggi sopra e sotto terra. I vari minerali che si dissolvono nell'acqua la rendono "dura". 

L'acqua dura ha in genere le seguenti caratteristiche:

  • • Il bagno con sapone in acqua dura lascia una pellicola di sapone appiccicoso sulla pelle. La pellicola può impedire la rimozione di suolo e batteri. La cagliata di sapone interferisce con il ritorno della pelle nella sua condizione normale, leggermente acida e può causare irritazione. La cagliata di sapone sui capelli può renderla opaca, senza vita e difficile da gestire. I saponi lasceranno una schiuma sia sulla superficie dell'acqua che su qualsiasi cosa venga lavata, compresi pelle e capelli. Questa feccia sulla superficie delle cose è in genere ciò che rende il 'pulito', 'perfettamente pulito'. Non è una buona cosa.
  • Fragranze - Caffè, tè e altri prodotti utilizzati per aromatizzare l'acqua non si dissolvono facilmente nell'acqua dura.
  • Pulizia - I vestiti lavati in acqua dura spesso appaiono sporchi e si sentono ruvidi e graffianti. I minerali di durezza si combinano con alcuni terreni per formare sali insolubili, rendendoli difficili da rimuovere. Il terriccio sui vestiti può introdurre ancora più minerali di durezza nell'acqua di lavaggio. Il riciclaggio continuo di acqua dura può danneggiare le fibre e ridurre la durata dei vestiti fino al 40%.
  • Problemi nei sistemi di caldaia ad acqua e nelle tubazioni- L'acqua dura contribuisce anche al funzionamento inefficiente e costoso degli apparecchi che utilizzano acqua. L'acqua dura riscaldata forma una scala di minerali di calcio e magnesio (depositi di calcare) che possono contribuire al funzionamento inefficiente o al guasto degli apparecchi che utilizzano acqua. I tubi possono ostruirsi con una scala che riduce il flusso d'acqua e in definitiva richiede la sostituzione del tubo. È noto che il calcare aumenta le bollette energetiche fino al 25%
  • L'acqua dura non è pericolosa
  •  L'acqua dura non è pericolosa e non costituisce un rischio per la salute. Infatti, il Consiglio Nazionale delle Ricerche (National Academy of Sciences) afferma che l'acqua da bere dura generalmente contribuisce in piccola parte al totale fabbisogno alimentare di calcio e magnesio. Inoltre affermano che in alcuni casi, dove il calcio e il magnesio disciolti sono molto alti, l'acqua potrebbe essere un importante contributo di calcio e magnesio alla dieta.
  • La soluzione ideale sarebbe quella di lasciare il calcio nell'acqua, ma alterarne lo stato in modo che non possa formare un calcare. Questo è ciò che i condizionatori magnetici dell'acqua mirano a raggiungere, ma, anche se funzionano per alcune persone, la scienza dietro di loro non è pienamente compresa.

Qual è la lettura TDS dell'acqua purificata?

Un misuratore TDS misura solo i solidi totali disciolti o i minerali; i solidi disciolti sono semplicemente minerali disciolti in forma ionica. Lo fa un misuratore TDS nonmisurare la quantità di contaminanti biologici e chimici. Gli elementi Black Berkey™ sono progettati per lasciare i minerali salutari e benefici nella tua acqua e per estrarre solo i metalli pesanti indesiderati come piombo e mercurio nonché minerali sedimentari come l'ossido di ferro e l'alluminio. Pertanto, la lettura TDS non cambierà molto a meno che non si disponga di una quantità significativa di metalli pesanti o di minerali sedimentari nell'acqua. 

Cosa devo fare se la velocità di flusso nel mio sistema è molto lenta?

Se hai appena acquistato il tuo sistema Berkey® e i filtri non filtrano quasi acqua, il problema è in genere dovuto all'elevata tensione dell'acqua. Questa elevata tensione dell'acqua impedisce all'aria di essere eliminata dai micro pori dei nuovi elementi di purificazione. I tuoi elementi Black Berkey™ devono essere adescati per eliminare quest'aria e consentire all'acqua di fluire attraverso di essi. Incluso con i tuoi elementi Black Berkey™ è un pulsante di innesco tan e le istruzioni per l'adescamento. Rimuovi i tuoi elementi dall'unità, carica i tuoi elementi e quindi reinstallali nella tua unità. Questo dovrebbe risolvere il problema della velocità di flusso lento. Se la portata rallenta considerevolmente in qualsiasi momento durante la vita degli elementi, il problema può essere facilmente risolto ripulendo gli elementi. Ciò che in genere fa gocciolare lentamente gli elementi è la torbidità e il sedimento che ostruisce i micropori degli elementi di purificazione. Rimuovere semplicemente gli elementi dal sistema e strofinare l'esterno di ciascun elemento con un tampone ScotchBrite® o uno spazzolino rigido. Sfrega una sezione dell'elemento finché non vedi un po' di nero sui pad e poi vai alla sezione successiva. Questo semplice processo dovrebbe richiedere solo pochi minuti. Ri-adescare ciascun elemento e quindi reinstallarlo nella tua unità. La tua portata dovrebbe essere ripristinata. (Non usare mai sapone o detergenti)

 

Qual è il test colorante alimentare rosso e come lo faccio?

Gli elementi di purificazione Black Berkey™ sono abbastanza potenti da rimuovere coloranti alimentari rossi dall'acqua. Eseguendo un test colorante alimentare rosso sui tuoi elementi di purificazione Black Berkey™ puoi assicurarti che il tuo sistema funzioni correttamente.

La colorazione alimentare rossa deve essere colorante alimentare artificiale.  La colorazione alimentare artificiale non è più venduta nel Regno Unito. 

usare coloranti artificiali coloranti rossi come McCormicko marchi simili non di marca (non usare coloranti alimentari naturali o biologici, poiché non funzionano e danno un falso fallimento a questo test anche se i filtri potrebbero funzionare al 100%).

Se la colorazione alimentare è organica o contiene ingredienti a base minerale, i Black Berkey Elements leggeranno questo come minerali e permetteranno che il colore si abbassi.

LINEE GUIDA

  • Il test colorante alimentare rosso è soloprogettato per gli elementi di purificazione Black Berkey™ e NON per la ceramica o altri elementi filtranti che non filtrano il colore alimentare. Questo test non è raccomandato per la borraccia Sport Berkey®.
  • Si prega di assicurarsi che il colorante alimentare sia ROSSO. La colorazione alimentare rossa (a differenza degli altri colori) non ha minerali, quindi l'elemento lo riconosce come contaminante.
  • Il test colorante alimentare rosso dovrebbe essere fatto dopo l'innesco degli elementi Black Berkey™.

ESECUZIONE DEL TEST 

  1. Iniziare con un sistema vuoto (camera superiore e inferiore) e rimuovere tutti i filtri di riduzione del fluoruro PF-2 (se installato).
  2. Posizionare la camera superiore solo (con gli elementi installati) su tazze di dimensioni simili direttamente sotto ogni elemento Black Berkey™. Ciò aiuterà a isolare il filtro che può essere esaurito e che sta ancora purificando efficacemente.
  3. Riempire la camera superiore con acqua e aggiungi un cucchiaino di colorante rosso per ogni gallone di acqua.
  4. Lasciare scorrere l'acqua nella camera inferiore.
  5. Se la colorazione alimentare rossa viene completamente rimossa, il sistema di purificazione funziona correttamente.
  6. Se l'acqua in una delle tazze è rossa o ha una sfumatura rosata, allora quel particolare filtro nero è difettoso o esaurito.

SE SI RILEVA CIBO DI COLORE ROSSO PER IL CIBO, CONTROLLARE QUANTO SEGUE:

  1. I dadi ad aletta sono fermi? Si prega di non stringere i dadi ad alette con qualsiasi strumento; dovrebbero essere serrati a mano per adattarsi perfettamente, ma non di più. Se i dadi ad alette sono troppo stretti, ciò potrebbe provocare lo stripping sulle filettature dello stelo, impedendo una corretta tenuta. Se hai inavvertitamente rimosso i fili sul tuo elemento, ti preghiamo di contattare il nostro Centro di assistenza clienti per assistenza al numero 888-803-4438.
  2. Stai usando il "colorante alimentare rosso" o un altro colore o tipo di colore? La colorazione alimentare rossa è l'unico tipo raccomandato per questo test.
  3. La rondella per il gambo è all'interno della camera superiore e il dado ad alette è fissato in basso? Se la rondella si trova all'esterno della camera con il dado ad alette, non si avrà una tenuta adeguata, il che farà sì che il sistema non superi il test. Posizionare la rondella all'interno della camera superiore e ripetere il test.
  4. I tappi di bloccaggio sigillano correttamente i fori non utilizzati senza elementi? Le spine sono installate saldamente con una rondella su ciascun lato? Se le spine perdono, ciò causerà il fallimento del test. Stringere le spine in modo più sicuro ed eseguire nuovamente il test.
  5. Stai riesaminando un elemento che pensi possa aver fallito il test? In tal caso, risciacquare e riapplicare prima l'elemento. Inoltre, assicurarsi di versare l'acqua in eccesso dal serbatoio inferiore. Inoltre, se si utilizza la camera inferiore per raccogliere l'acqua, far scorrere acqua pulita attraverso il rubinetto per pulirlo. Ora sei pronto per ripetere il test.  

Come si innescano gli elementi di purificazione di Berkey nero quando la pressione dell'acqua non è disponibile?

I micro pori degli elementi di purificazione Black Berkey sono estremamente piccoli, infatti sono abbastanza piccoli da filtrare la colorazione degli alimenti dall'acqua. Il vantaggio di avere pori così piccoli è una maggiore efficienza nella rimozione di batteri patogeni e altri contaminanti. Lo svantaggio è che troppa tensione dell'acqua può richiedere che gli elementi di purificazione siano innescati prima che scorrano correttamente. Quando si ricevono gli elementi di purificazione, sono asciutti e l'aria è intrappolata all'interno dei minuscoli pori microscopici. In alcune parti del mondo, l'acqua ha più tensioni idriche che in altri luoghi e questo può cambiare di stagione in stagione. Più è alta la tensione dell'acqua, più è difficile per l'acqua forzare l'aria fuori dai micro pori sottili usando la gravità da sola. I pori che hanno aria intrappolata al loro interno non permettono all'acqua di passare e quindi diventano un passaggio inaccessibile per l'acqua. Questo fa sì che il sistema si filtri o molto lentamente o non lo faccia affatto.

Prima di viaggiare e utilizzare il sistema in un'area senza pressione dell'acqua, si consiglia di eseguire il priming degli elementi di purificazione mediante il pulsante di adescamento. Se tuttavia ciò non è possibile e la pressione dell'acqua non è disponibile per utilizzare il metodo del pulsante di innesco, gli elementi possono essere caricati approssimativamente al 50% utilizzando il metodo seguente. In altre parole, usando questo metodo, gli elementi non si purificano tanto velocemente quanto usando il metodo del pulsante di priming, tuttavia essi correranno molto più velocemente rispetto a se gli elementi non sono stati affatto innescati. Il metodo di innesco alternativo è il seguente:

FASE 1: Se il sistema è assemblato, rimuovere gli elementi di purificazione dalla camera superiore. Quindi, riempire la camera inferiore con acqua, quindi posizionare gli elementi di purificazione nell'acqua nella camera inferiore, capovolta con gli steli rivolti verso l'alto, e mettere una tazza di caffè in ceramica (o qualcos'altro che li terrà sotto l'acqua) sulla parte superiore di ogni elemento di purificazione derivano per forzare l'elemento sotto l'acqua. Lascia che gli elementi di purificazione si impregnino nell'acqua per diverse ore. Questo costringerà un po' di aria fuori dai pori ostinati. NOTA: assicurati che l'apertura degli steli degli elementi di purificazione non sia sott'acqua poiché vogliamo che l'acqua venga forzata attraverso i pori piuttosto che entrare attraverso il foro dello stelo.

FASE 2: l'interno degli elementi di purificazione dovrebbe essere pieno d'acqua e significativamente più pesante. Cerca di mantenere tanta acqua all'interno degli elementi di purificazione, come è possibile quando riassembli l'elemento di purificazione nella camera superiore mantenendo gli steli rivolti verso l'alto. Svuotare l'acqua dalla camera inferiore e posizionare la camera superiore nella camera inferiore. Riempire immediatamente la camera superiore con acqua.

Quando gli elementi di purificazione hanno acqua all'interno del foro (nucleo interno), viene generata più forza per attingere acqua attraverso l'elemento di purificazione. Questo perché l'acqua che gocciola dagli elementi di purificazione attira anche idraulicamente nuova acqua nell'elemento di purificazione mentre l'elemento di purificazione inizia a funzionare come un sifone. Pertanto, oltre alla "spinta" della gravità, esiste anche una "trazione" idraulica che migliora drasticamente la capacità dell'acqua di forzare l'aria dai micro pori. Il metodo di cui sopra è meno efficiente del priming degli elementi di purificazione con il pulsante di adescamento, ma dovrebbe essere circa il 75-80% efficace nella rimozione dei micro pori bloccati.

Lascia che l'acqua nella camera inferiore vada sprecata e riempia d'acqua la camera superiore. I tuoi elementi Black Berkey sono ora pronti e pronti per l'uso.

 

Qual è la valutazione Micron degli elementi di purificazione Black Berkey™?

Per quanto riguarda la valutazione del micron, NMCL non usa o pubblica una valutazione del micron per gli elementi Black Berkey™ per i seguenti motivi:

C'è molta confusione riguardo ai valori nominali e assoluti del micron. Un punteggio micron assoluto è uno che indica la dimensione massima dei pori prevista all'interno di un elemento. La valutazione nominale del micron è la dimensione media dei pori all'interno dell'elemento. Ciò significa che se il 90% dei pori sono .02 micron e dieci percento sono 2 micron, si potrebbe richiedere il micron nominale come.2 micron, il che implicherebbe che batteri e parassiti patogeni vengano completamente rimossi. Ma in realtà la maggior parte dell'acqua attraverserebbe i pori più grandi di 2 micron e quindi consentirà il passaggio sia di batteri che di parassiti. Pertanto una richiesta nominale di micron rating può essere molto fuorviante.

Per quanto riguarda la valutazione micron assoluta, c'è anche confusione perché ci sono due diversi standard per determinare l'assoluto; negli Stati Uniti lo standard è una rimozione del 99,9%, ma lo standard internazionale con una rimozione del 99,99% o una rimozione 10 volte maggiore.

Mercanti intelligenti di prodotti possono usare la confusione sulle differenze sopra riportate per rendere il prodotto "A" migliore del prodotto "B" quando il prodotto B può essere di gran lunga superiore nella realtà. Ad esempio, abbiamo utilizzato una valutazione assoluta utilizzando lo standard internazionale perché abbiamo una grande base di clienti internazionali. Diversi anni fa abbiamo pubblicato una valutazione sui nostri filtri ceramici. Una particolare azienda ha iniziato a pubblicare che i nostri elementi erano.9 micron mentre loro erano.2 micron. Tuttavia, il nostro rating di micron era basato su assoluto (internazionale) mentre il loro era basato su un valore nominale (NOI) valutazione. Quando testato presso Spectrum Labs, è stato trovato che al.2 a .La gamma di filtri da 3 micron è stata rimossa più particolata rispetto all'altra marca. Sfortunatamente molte persone prendono le loro decisioni di acquisto basandosi su un punteggio di micron che può essere legittimamente distorto e in misura significativa.

Sulla base delle informazioni di cui sopra, abbiamo deciso di non partecipare più alla pubblicazione di una valutazione micron. Piuttosto, riteniamo che un assoluto tasso di rimozione dei batteri patogeni sia di gran lunga migliore perché è molto più difficile abusarne. Sulla base di questo criterio, gli elementi di purificazione Black Berkey ™ rimuovono oltre il 99,9999,999% di batteri patogeni come E.Coli. A nostra conoscenza, nessun altro elemento di filtraggio personale può corrispondere a tale capacità.

 

Ho visto un test effettuato da Berkey che mostra che ha rimosso il progesterone in acqua. Il test non ha mostrato nulla sugli estrogeni, ma quando ho ricercato i filtri per l'acqua, Berkey è apparso come l'unico filtro che rimuove gli interferenti perché l'osmosi inversa e le ionizzazioni non lo fanno. Poiché l'estrogeno è molto più dannoso del progesterone nel corpo, vorrei sapere se in realtà il Berkey lo rimuove?

Non rivendichiamo la rimozione del farmaco dall'acqua.  Quello che diciamo sui farmaci è in questa sezione Faq sopra.     Vorrei poter dire altrimenti - una cosa è certa quindi che il progesterone naturale che è formulato senza olio minerale o glicole propilenico come i suoi agenti bagnanti sono incredibilmente buoni per uomini e donne. 

 

 

Cosa dovrei fare per mantenere il mio sistema Berkey?

  • Lavare la scatola/camera inferiore ogni mese con acqua e sapone.   (Questo NON è necessario ma è buono per mantenere l'unità pulita) Va bene anche l'intera unità ogni 6-12 mesi quando vengono puliti anche i filtri.  
  • In aree con acqua dura, dove la scala del calcio può accumularsi su rubinetti e camere dopo un uso lungo e pesante.
  • Per rimuoverlo, immergere le parti in aceto o un mix di aceto e acqua per circa 15-20 minuti...
  • Pulire la bilancia di calcio con una pastiglia per lavastoviglie o una spazzola morbida, quindi lavare con acqua saponata e sciacquare l'intero sistema Berkey con acqua calda (non acqua calda).

 

Quando sarà spedito il mio ordine?

Tutti i prodotti vengono spediti lo stesso giorno se ordinati prima delle 15:00. Per gli ordini nel Regno Unito utilizziamo DPD che consegnerà il giorno lavorativo successivo dalla spedizione.

|||UNTRANSLATED_CONTENT_START|||We will provide a tracking number on the day of dispatch for you to track your consignment on the DPD website.|||UNTRANSLATED_CONTENT_END|||

Quanto velocemente il mio filtro dell'acqua purificherà l'acqua del rubinetto?

Il sistema purificherà fino a 13,3 litri all'ora con 2 filtri Black Berkey all'interno (o 26,6 litri all'ora con 4 filtri Black Berkey all'interno).

In termini reali, ciò equivale a circa 1 bicchiere d'acqua al minuto.

Gli elementi di purificazione Black Berkey® rimuovono le fibre di plastica dall'acqua?

Le fibre di plastica, conosciute anche come microplastiche e fili di plastica, sono piccoli pezzi di plastica che possono entrare e contaminare l'acqua potabile. Gli scienziati stanno studiando i percorsi esatti che consentono alle microplastiche di entrare nella fornitura di acqua potabile. Una recente indagine sulle microplastiche in acqua ha rilevato che queste analisi catturavano particelle di dimensioni superiori a 2,5 micron, "2,5 micron sarebbero 2,5 micrometri.

Un "micron" è un termine abbreviato per "micrometro", ovvero un milionesimo di metro (1 / 1.000.000 di metri). È circa .00004 pollici. Per il confronto delle dimensioni, un globulo rosso umano è di circa 5 micron di diametro. Un capello umano è di circa 75 micron di diametro (a seconda della persona). " **

Lavorare su una scala più piccola di 2,5 micron sarebbe di 2.500 nanometri.

Gli elementi di purificazione Black Berkey® possono ridurre i virus fino alla scala nanometrica, nell'intervallo testato di 24-26 nanometri.

24-26 nanometri sono .024 a .026 micron... in altre parole, molto più piccolo delle particelle di plastica che si trovano nell'acqua e quindi sì, dovrebbero rimuovere queste particelle da qualsiasi fonte d'acqua.

Il fatto che gli elementi di purificazione Black Berkey® siano stati testati per rimuovere i virus nell'intervallo dei nanometri suggerisce che anche i contaminanti di dimensioni molto più grandi, come le fibre di plastica, dovrebbero essere rimossi. È quasi impossibile pensare che queste particelle possano passare attraverso i filtri in qualsiasi fase.

Tuttavia, dal momento che non sono ancora state condotte prove reali delle fibre di plastica, Berkey® non può formulare ufficialmente tale richiesta.


MS2 - Fr Coliphage è ancora noto per essere un buon indicatore della filtrazione del virus? Hai test su altri virus?

MS2 e Fr Coliphage sono due virus separati con due diverse caratteristiche di rimozione. Questo è il motivo per cui vengono utilizzati come surrogati per altri tipi di virus. Questi virus sono stati selezionati, sia dall'EPA che dai militari, a causa delle loro dimensioni ridotte rispetto agli altri ceppi virali e alla difficoltà di rimuovere entrambi i ceppi. Ognuno di essi ha una dimensione approssimativa di 24-26 nanometri che li rende tra i virus più piccoli. Per vedere la loro dimensione relativa, ti suggeriamo di visitare la tabella delle dimensioni e della scala della University of Utah. Questi virus sono paragonabili per dimensioni su quel grafico al Rhonivirus. Pertanto, MS2 e Fr Coliphage sono i virus ideali da utilizzare come indicatori della capacità dei sistemi di purificazione di rimuovere i virus.

|||UNTRANSLATED_CONTENT_START|||Special Notes: To understand the difference between the size of pathogenic bacteria and viruses, we suggest the following web link as it will give you a great visual of the difference: The University of Utah Cell Size and Scale Chart.|||UNTRANSLATED_CONTENT_END|||

Fai scorrere la scala in basso per vedere le dimensioni del virus contro i batteri rispetto ad altri potenziali contaminanti e ingrandisci a livelli più elevati.

Il fatto che gli elementi di purificazione di Black Berkey® siano stati testati per rimuovere virus superiori agli standard di purificazione EPA suggerisce che anche le contaminazioni di dimensioni maggiori, come i batteri, dovrebbero essere rimosse.

Il virus MS-2 ha una dimensione di 24-26 nm. Il virus Fr Coliphage ha una dimensione di 25 nm. In altre parole, sono più piccoli del virus dell'epatite a 45 minuti e il rhinovirus a 30nm entrambi riportati nel grafico.

Per ulteriori informazioni sul virus MS-2: MS-2 - Wikipedia

Come assemblare il mio filtro per l'acqua Big Berkey?

Si prega di vedere il link del video qui sotto con le istruzioni complete su come assemblare il tuo sistema Berkey

Come assemblare il sistema Berkey         

Come posso Prime e pulire i miei filtri neri di Berkey?

Si prega di vedere il video qui sotto

Come pulire e adescare i filtri neri di Berkey

Ho un'altra domanda a cui non ho risposto qui...

Sentiti libero di contattarci e faremo del nostro meglio per aiutarti.