Acqua dura e acqua dolce

Qual è il sapore dell'acqua "DURA"? E perché il calcare si accumula nel mio bollitore?
L'acqua pura non esiste nel mondo naturale. L'acqua che si trova in natura ha un numero qualsiasi di cose che l'acqua ha raccolto dai suoi viaggi sopra, sopra e sulla terra. I vari minerali che si dissolvono nell'acqua la rendono "dura".

L'acqua dura ha in genere le seguenti caratteristiche:

Bagnando con sapone in acqua dura lascia una pellicola di sapone appiccicoso sulla pelle. Il film può impedire la rimozione di suolo e batteri. La cagliata di sapone interferisce con il ritorno della pelle nella sua condizione normale, leggermente acida e può causare irritazione. La cagliata di sapone sui capelli può renderla noiosa, senza vita e difficile da gestire. I saponi lasceranno una schiuma sia sulla superficie dell'acqua che su qualsiasi cosa venga lavata, compresi pelle e capelli. Questa feccia sulla superficie delle cose è in genere ciò che rende il 'pulito', pulito perfetto. Non è una buona cosa.


Fragranze - Caffè, tè e altri prodotti utilizzati per aromatizzare l'acqua non si dissolvono facilmente nell'acqua dura.


Lavaggio - I vestiti lavati con acqua dura spesso appaiono sporchi e si sentono ruvidi e graffianti. I minerali di durezza si combinano con alcuni terreni per formare sali insolubili, rendendoli difficili da rimuovere. Il suolo sui vestiti può introdurre ancora più minerali di durezza nell'acqua di lavaggio. Il riciclaggio continuo di acqua dura può danneggiare le fibre e ridurre la durata dei vestiti fino al 40%.

Problemi nei sistemi e nelle tubature delle caldaie dell'acqua - L'acqua dura contribuisce anche al funzionamento inefficiente e costoso degli apparecchi che utilizzano acqua. L'acqua dura riscaldata forma una scala di minerali di calcio e magnesio (depositi di calcare) che possono contribuire al funzionamento inefficiente o al guasto degli apparecchi che utilizzano acqua. I tubi possono ostruirsi con una scala che riduce il flusso d'acqua e in definitiva richiede la sostituzione del tubo. È noto che il calcare aumenta le bollette energetiche fino al 25%


L'acqua dura non è pericolosa


L'acqua dura non è pericolosa e non costituisce un rischio per la salute. Infatti, il Consiglio Nazionale delle Ricerche (National Academy of Sciences) afferma che l'acqua da bere dura generalmente contribuisce in piccola parte al totale fabbisogno alimentare di calcio e magnesio. Inoltre affermano che in alcuni casi, dove il calcio e il magnesio disciolti sono molto alti, l'acqua potrebbe essere un importante contributo di calcio e magnesio alla dieta.
La soluzione ideale sarebbe quella di lasciare il calcio nell'acqua, ma alterarne lo stato in modo che non possa formare un calcare. Questo è ciò che i condizionatori magnetici dell'acqua mirano a raggiungere, ma, anche se funzionano per alcune persone, la scienza dietro di loro non è pienamente compresa.